Cittadinanza attiva, sgravi per i pescatori algheresi

giugno 10, 2019|Avvisi e Bandi, Bacheca

Pescatori Alghero TotAlguerI RIFIUTI RACCOLTI ACCIDENTALMENTE DALLE RETI VALGONO LO SCONTO PER IL CANONE PER LA RACCOLTA RIFIUTI IN PORTO

Un progetto operativo sperimentale che prevede la raccolta dei rifiuti in mare come operazione indiretta dell’attività di pesca. I rifiuti raccolti incidentalmente dalle reti dei pescatori algheresi possono essere riportati a terra al fine del loro corretto avvio in un impianto di trattamento rifiuti con oneri a carico dell’Amministrazione.

I benefici per gli operatori della pesca saranno pari al contributo/sgravio del 50% del canone dovuto per la raccolta e gestione dei rifiuti in area portuale.

L’obbiettivo è quello di contribuire alla pulizia del mare dai rifiuti al fine di tutelare non solo l’ambiente marino ma anche il comparto economico della pesca, i cui operatori, con il loro contributo di “cittadini attivi qualificati” concorrono a valorizzare il territorio.

I pescatori algheresi sono anche concessionari di aree portuali per le proprie imbarcazioni e che a tal fine conferiscono un canone annuo per lo svolgimento del servizio di raccolta dei rifiuti portuali all’impresa aggiudicataria dell’appalto.

L’intervento, e le misure di contributo/sgravio del suddetto canone, rientrano nelle more dell’approvazione della LeggeSalva Mare” per le annualità 2019/2020.

Fonte: Comune di Alghero

Share this Post: