Algherese in Comune: al via i corsi

settembre 17, 2018|Avvisi e Bandi, Bacheca

Monumento-della-linguaAttivati i corsi di alfabetizzazione in lingua catalana di Alghero rivolti ai dipendenti della Pubblica Amministrazione, nell’ambito di un progetto specifico di sensibilizzazione e valorizzazione culturale voluto dal Comune di Alghero e finanziato dalla legge 482/1999 per la tutela delle minoranze linguistiche storiche.

Nel corso del biennio 2018-2019 si realizzeranno due differenti corsi rivolti principalmente ai principianti di 80 ore ciascuno, a cui si aggiungeranno due ulteriori corsi di formazione di base di 35 ore.

La responsabile dei corsi è la dott.ssa Giuliana Portas, già referente per lo Sportello Linguistico di Palazzo Serra. Sarà lei ad occuparsi delle lezioni riguardanti la conoscenza orale e scritta dell’Algherese, mentre altri esperti del settore cureranno diversi approfondimenti.

La parte dei corsi sulla fonetica è curata dal dott. Francesco Ballone, la materia di diritto e legislazione delle minoranze linguistiche è a cura della dott.ssa Irene Coghene e la dott.ssa Letizia Portas si occuperà dei laboratori didattici.

Nello specifico, si formeranno progressivamente gli studenti attraverso attività strutturate e test di valutazione: il corso sarà indirizzato anche alla conversazione, con specifici approfondimenti sulle caratteristiche del lessico tecnico-amministrativo, per far acquisire ai dipendenti una buona capacità interpretativa delle peculiarità fonetiche del catalano di Alghero.

Uno gli obiettivi del progetto sarà quello di permettere al personale un’agevole fluidità espressiva nel contatto con l’utenza e nei rapporti interni alla struttura amministrativa ed una proprietà di linguaggio adeguati.

Alla fine dei corsi è previsto un test finale ed a tutti i dipendenti verrà rilasciato l’attestato di frequenza. In allegato uno scatto con l’avvio delle lezioni a Palazzo Serra, sede della Consulta per le Politiche Linguistiche del Comune di Alghero e dell’assessorato alla Cultura.

Fonte: Comune di Alghero

Share this Post: